Lebesweisheitspielerei

 

Sempre più debole il sole brilla

Nel pomeriggio. Gli orgogliosi e i forti

Sono partiti.

Coloro che rimangono sono i mediocri,

i finalmente umani,

Nativi di una sfera diminuita.

La loro indigenza è un’indigenza

che è indigenza della luce,

Un pallore stellare sospeso a fili.

A poco a poco la povertà

Dello spazio autunnale diviene

Uno sguardo, qualche stenta parola.

Ogni persona ci tocca completamente

Con ciò che è, così com’è,

Nella spenta grandezza della dissoluzione.

 

Wallace Stevens

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...